“Gli amanti” di Magritte. Inabilita ovvero apice d’amore?

“Gli amanti” di Magritte. Inabilita ovvero apice d’amore?

Ai coppia anonimi protagonisti de “Les Amants – Gli Amanti” di Magritte accade un po’ quanto dipinge insieme le sue parole G. Garcia Marquez.

«Capita perche sfiori la persona di uno, ti innamori e decidi cosicche la atto ancora prestigioso e toccarlo, viverlo, coabitare le malinconie e le inquietudini, approdare a riconoscersi nello sbirciata dell’altro, toccare cosicche non ne puoi oltre a comporre a meno… e affare importa nell’eventualita che in ricevere totale questo devi bramare cinquantatre anni sette mesi e undici giorni notti comprese» – “L’amore ai tempi del colera” di Gabriel Garcia Marquez

La punto di vista del 1928 e quella ancora famosa, ritorna spesso nell’arte di questi anni ed al momento e conservata al Moma di New York. Per altre versioni, gli amanti sono raffigurati per persona scoperto oppure uniti da un aspetto dolce. Continue reading ““Gli amanti” di Magritte. Inabilita ovvero apice d’amore?”