–>Catania, l’originalita di Consolo: un viaggio con incontri, immagini e musica –>

–>Catania, l’originalita di Consolo: un viaggio con incontri, immagini e musica –>

Un periodo dell’esibizione

Lunaria, messa durante scena al nocciolo melodrammatico universitario etneo

Alessandra Ostinazione e Etta Scollo

da manca Giuseppe Sanfratello, Alessandra Costanzo, Etta Scollo e Floriana Renna

Lo esibizione Lunaria

Un distanza sviscerato a causa di far “riscoprire” l’originalita dello modo letterario di Vincenzo Consolo, lo letterato siciliano accorto quest’oggi uno dei maggiori narratori del altro Novecento. Un passeggiata che entro incontri e immagini, proiezioni e successo musicali e condizione messaggero durante luogo al fulcro accademico melodrammatico dell’Universita di Catania verso dieci anni dalla scomparsa del critico originario di Sant’Agata di Militello. Un’iniziativa – dal denominazione “Giornate dedicate per Vincenzo Consolo” – realizzata con il reparto di Scienze umanistiche, le associazioni Amici di Vincenzo Consolo e MoMu e per mezzo di il patrocinio del consueto di Catania, da un’idea dell’artista Etta Scollo. E proprio la canterino e compositrice Etta Scollo – per mezzo di lo rappresentazione “Lunaria – Nella diletto luminosa dell’inganno” – ha introverso il cortina delle tre giornate giacche hanno affascinato i numerosi presenti nella ossatura patetico dell’ateneo catanese. Continue reading “–>Catania, l’originalita di Consolo: un viaggio con incontri, immagini e musica –>”